Smart Economy: un altro riconoscimento per Dovilio Nardi e la Pizzeria del Corso

161215 QN

Il 16 dicembre a Forlì Dovilio Nardi è stato premiato per la professionalità e innovazione in qualità di titolare della Pizzeria Del Corso di Forli' e Pres. NIPfood. Il riconoscimento è stato dato da Confcommercio e il Resto del Carlino all’incontro “Smart Economy: Cultura, Innovazione, Territorio, per la celebrazione dei 130 Anni dello storico Quotidiano.

Una sorpresa inaspettata di grande impatto e una conferma ulteriore della grande operatività e serietà di Dovilio Nardi per le attività svolte nell'ambito del Food da oltre 33 anni. La Pizzeria Del Corso di Forli' è un locale che nesce nel 1936 e la gestione dal 1983 ad oggi è di Dovilio e Fabiola Nardi e negli anni è sempre stato un locale innovativo nei sistemi di lavoro tanto da diventare un'icona della Città. Anche NIPfood fodata da Dovilipo Nardi rappresenta appieno la Cultura,l'Innovazione e il territorio è una Scuola di formazione innovativa che opera da anni per la ricerca, la crescita degli operatori e attori che portano nel mondo l’eccellenza italiana più amata: la Pizza, la Panificazione e la Ristorazione

 

Dovilio Nardi, è stato premiato quindi selezionato da Confcommercio e Resto del Carlino come relatore nella conferenza "Smart Economi" per le capacità imprenditoriali e innovative che hanno valorizzato la nostra economia verso un futuro di crescita economica del territorio forlivese, Italiano ed Internazionale per delle aziende.

Presso la prestigiosa sede di Palazzo Romagnoli, in via Cesare Albicini 12, a Forlì, dopo i saluti introduttivi di Davide Drei Sindaco di Forlì e di Mauro Mambelli, Vice Presidente Confcommercio Emilia Romagna, si sono susseguiti gli interventi dei Protagonisti dell’Incontro: Andrea Corsini Assessore al Commercio e Turismo della Regione Emilia Romagna, Elisa Giovannetti Assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Forlì, Roberto Pinza Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Monica Fantini Ideatrice della Settimana del Buon Vivere, Giordano Conti Presidente di Casa Artusi, Dovilio Nardi Presidente NIPfood Nazionale Italiana Pizzaioli e Titolare di Pizzeria del Corso, Roberto Casamenti Titolare dell’Osteria La Campanara, Massimiliano Cameli Titolare dell’Albergo Diffuso Al Vecchio Convento, Alberto Zattini Direttore Ascom Confcommercio-Imprese per l’Italia Forlì.

Pietro Fantini, Direttore Regionale di Confcommercio Emilia Romagna, ha dichiarato:
“La cultura e la bellezza, così come la qualità dell’offerta turistica sono fattori determinanti su cui investire per una crescita intelligente del territorio. Le esperienze eccellenti nel campo dell’imprenditoria, dell’enogastronomia, dell’offerta culturale e dell’ospitalità che la nostra regione è in grado di offrire sono il punto di partenza su cui costruire un nuovo modello di sviluppo, al tempo stesso innovativo e sostenibile, che accresca la capacità attrattiva del territorio, sostenendo e valorizzando con strumenti adeguati gli investimenti delle imprese del Commercio, del Turismo e dei Servizi”.

Condividiamo con tutti voi, che ci leggete, questa notizia invitandovi al SIGEP 2016, dal 23 al 27 gennaio, dove numerosi attori “food” parteciperanno ai Campionati più innovativi esistenti per accrescere la propria professionalità.

Dovilio Nardi ha dichiarato che NIPfood è l'Azienda di Ricerca, formazione e sviluppo di livello Internazionale ed è composta da molti Istruttori/collaboratori professionisti d'eccellenza su tutto il territorio Nazionale. La NIPfood è oggi l'Azienda che aiuta le Aziende e gli operatori a specializzarsi e aggiornarsi continuamente nel settore ho.re.ca con la grande immagine del nostro territorio Made in Italy.  

NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

cookies policy

Cosa sono i cookie?

I cookie sono informazioni immesse sul tuo browser quando visiti un sito web o utilizzi un social network con il tuo pc, smartphone o tablet.

Ogni cookie contiene diversi dati come, ad esempio, il nome del server da cui proviene, un identificatore numerico, ecc.. I cookie possono rimanere nel sistema per la durata di una sessione (cioè fino a che non si chiude il browser utilizzato per la navigazione sul web) o per lunghi periodi e possono contenere un codice identificativo unico.

A cosa servono i cookie?

Alcuni cookie sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche sugli utenti che accedono ad una pagina web. Questi cookie, cosiddetti tecnici, sono spesso utili, perché possono rendere più veloce e rapida la navigazione e fruizione del web, perché ad esempio intervengono a facilitare alcune procedure quando fai acquisti online, quando ti autentichi ad aree ad accesso riservato o quando un sito web riconosce in automatico la lingua che utilizzi di solito.

Una particolare tipologia di cookie, detti analytics, sono poi utilizzati dai gestori dei siti web per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, e quindi elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo.

Altri cookie possono invece essere utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati (c.d. Behavioural Advertising). Parliamo in questo caso di cookie di profilazione. ( Materiale estrapolato da : http://www.garanteprivacy.it/cookie )

Cookie usati in questo sito: utilizziamo cookie essenziali per consentirti di navigare nel Sito piu’ velocemente e utilizzarne tutte le sue funzionalità. Ci possono essere cookie utilizzati da Google contenenti mappe geografiche di Google Maps, per i form di contatto, social cookie per la condivisione.

I cookie possono essere disattivati in qualsiasi momento seguendo le istruzioni dei propri browser di navigazione e navigando consentite l’utilizzo. 

Accesso Riservato